+39 02.38.30.50.21 info@parolo.it
Back to top
 

I 3 consigli speciali per avere un giardino come quello dell’EDEN…

help green Parolo
Parolo S.r.l. / Blog green  / I 3 consigli speciali per avere un giardino come quello dell’EDEN…

I 3 consigli speciali per avere un giardino come quello dell’EDEN…

Una tra le cose più desiderate al mondo in un giardino è quella di avere un prato magnifico. Di seguito ti do 3 consigli utili per ottenere un prato perfetto…

Aliquam erat volutpat. Fusce vitae turpis ultrices, feugiat ipsum nec, elementum ex. Phasellus felis quam, bibendum non interdum et, iaculis iaculis arcu. Quisque turpis quam, interdum ut.

1.TAGLIO – Un taglio regolare è importante, in quanto sistema il prato. Per quanto riguarda la tecnica di taglio, è consigliabile tagliare l’erba poco e spesso piuttosto che tutta in una volta. Ad ogni taglio, cambiare schema e direzione di taglio, altrimenti lo stelo verrà spinto sempre nella stessa direzione. Per ogni taglio, è buona regola accorciare lo stelo di metà o due terzi, fino a circa 5 centimetri. A metà dell’estate è possibile lasciare l’erba un po’ più alta, in quanto resiste meglio ai periodi di siccità.

2.CONCIMAZIONE – Tagliando l’erba si sottrae nutrimento al prato: per ottenere la massima crescita, tale nutrimento deve essere restituito. Quindi dall’inizio della primavera, è necessario concimare il prato ogni quattro, cinque settimane. Le sostanze necessarie sono azoto, potassio e fosforo, per questo esistono in commercio miscele di concimi specifici per prato. Le quantità di concime da utilizzare vengono indicate in maniera dettagliata sulle confezioni.

3.IRRIGAZIONE – Se desideri un prato verde per tutta l’estate, l’irrigazione è essenziale e la frequenza d’irrigazione varia in base a temperatura e umidità. Il prato ha bisogno di essere irrigato quando assume un colore grigio-blu e le lamine fogliari più vecchie della pianta iniziano ad arricciarsi o appassiscono. Nel caso in cui si sia seminato un prato nuovo, sarà necessario irrigarlo una volta al giorno in modo che i semi possano germogliare e possa formarsi un buon apparato radicale.